A cura del Team di JustAvv

Che le città italiane siano diventate un campo minato per tutti gli automobilisti, quelli più disciplinati attenti e per quelli più incauti e distratti, non è più un mistero per nessuno. E’ tale, infatti, la quantità di multe prese nelle zone a traffico limitato che questo diventa un vero e proprio problema.
 
Ma in che modo si può fare ricorso sperando che venga accolto? Quali sono i tempi da rispettare per non incorrere in prescrizione? Vediamolo insieme in questo breve articolo sulle Multe ZTL.

Multe ZTL: quando sono illegittime?

Se anche a te è capitato di ricevere una o più multe per essere transitato in zone soggette alla limitazione del traffico, sappi che puoi fare ricorso adducendo l’illegittimità della sanzione erogata. Benché la normativa in merito sia spesso oscura, a far chiarezza ci pensano i giudici di merito e di legittimità, i quali ben specificano quando il transito in una zona a traffico limitato non sia passibile di multa.
 

Segnaletica ZTL: visibilità e distanza dall’inizio della zona a traffico limitato

Se, infatti, per un Giudice di Pace di Lanciano le multe ztl sono tutte nulle laddove venga accertato che la segnaletica non sia affatto visibile (GDP Lanciano, sentenza 144/2017), altro motivo di impugnazione per illegittimità della sanzione può risiedere nel mancato rispetto delle regole basilari dettate in materia di tutela dei singoli utenti.
 
Come ben si legge nel Codice della Strada, la distanza minima tra il segnale e l’inizio della zona a traffico limitato non può essere inferiore a 80 metri e deve essere perfettamente leggibile.
 
Altri motivi di nullità, inoltre, si fanno ricondurre alla mancata ordinanza di istituzione della ztl, all’ordinanza emessa dal Sindaco che regoli sosta e viabilità essendo un potere del dirigente preposto al servizio del traffico e della mobilità e laddove i verbali non indichino gli estremi della violazione o nel caso in cui le apparecchiature non risultino omologate.
 
In tutti questi casi, basterà ricorrere all’Autorità Giudiziaria per ottenere l’annullamento della multa.
 

Multe ZTL: costi e termini di pagamento

Se hai ricevuto, dunque, una multa per essere transitato in una zona soggetta alla limitazione della circolazione puoi ben fare ricorso ed evitare un pagamento che va da un minimo di 80 euro a un massimo di 335 euro.

Se decidi di pagare, ti conviene farlo nel termine perentorio di 5 giorni per ottenere la riduzione del 30% sull’importo.

Se invece decidi di impugnare la multa e di presentare ricorso, hai solo 60 giorni di tempo per dar corso alla procedura, in mancanza della quale si aggiungeranno costi e more per il mancato pagamento.

Ricorso multe ZTL al Giudice di Pace o al Prefetto?

Ricorso multe ZTL al Giudice di Pace

Se, al contrario, preferisci ricorrere al Giudice di Pace, entro 30 giorni dalla ricezione del verbale, accanto alla documentazione già esaminata per il ricorso al Prefetto, dovrai allegare un contributo unificato del valore di 43 euro. Sarà poi fissata un’apposita udienza, all’esito della quale, in caso di vittoria, riceverai la restituzione della somma relativa alla sanzione.

Ricorso multe ZTL al Prefetto

Se decidi di impugnare la multa presso il Prefetto, devi comunicare entro 60 giorni dalla notifica del verbale tutti i documenti necessari a dimostrare la fondatezza della tua impugnazione, allegando tutto il materiale che possa essere utile a sostenere la tua tesi. Dopo aver inviato la documentazione con raccomandata A/R al Prefetto del luogo in cui è avvenuta la violazione, dovrai attendere circa 120 giorni per ottenere una pronuncia in merito all’impugnazione.

Prescrizione delle Multe ZTL

Quanto alla prescrizione, bisogna prestare attenzione. Se è vero infatti che la notifica della multa deve avvenire perentoriamente entro 90 giorni dalla violazione del Codice della Strada altrimenti essa si rivelerà nulla, è bene sapere che le multe cadono in prescrizione dopo cinque anni.

Nel lasso di tempo dei cinque anni dunque non deve essere notificata alcuna cartella esattoriale o sollecito, elementi validi a interrompere la prescrizione.

I costi del Ricorso Multe ZTL 

A seconda che ci si rivolga al Prefetto o al Giudice di Pace, diversi sono i costi da sostenere. Mentre il ricorso al Prefetto si rivela decisamente più economico, giacché l’unica spesa viva è quella concernente il costo della raccomandata A/R, per il ricorso al Giudice di Pace si guarda al valore della controversia:

  • Se esso non supera i 1.100 euro, basta un contributo unificato da 43 euro
  • Se il valore è più alto, oltre a una marca da 27 euro, sarà necessario un contributo da 98 euro o da 237 euro a seconda degli importi della controversia.

Altri tipi di Multe

Per approfondire i diversi tipi di multe automobilistiche è possibile leggere i nostri articoli sulle Multe Autovelox ed eccesso di velocitàMulte con semaforo rosso.

Come trovare un avvocato specializzato in multe

In caso di necessità di assistenza legale specializzata per problemi di multe non esitare a consultare la sezione di Justavv dedicata alle problematiche relative a Strada e Automobili dove potrai trovare i profili di decine di avvocati esperti in tutta Italia in:

Potrai visionarne il profilo completo, contattarli direttamente via messaggio e chiedere e ricevere gratuitamente da loro un preventivo personalizzato direttamente in chat per affiancarti e darti l’assistenza di cui hai bisogno.